Adidas inventa la prima scarpa costruita
con la plastica riciclata dagli oceani

Adidas inventa la prima scarpa costruita con la plastica riciclata dagli oceani
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Novembre 2016, 14:43 - Ultimo aggiornamento: 15:09

MILANO - Adidas e Parley for the Oceans hanno svelato i loro primi prodotti performance: maglie da calcio per due tra i club più importanti al mondo, Bayern Monaco e Real Madrid e le prime scarpe da running UltraBOOST Uncaged Parley. Assieme alle maglie da calcio, le UltraBOOST Uncaged Parley sono le prime scarpe realizzate con la Parley Ocean Plastic ad essere prodotte su larga scala.



I prodotti, creati riutilizzando i rifiuti plastici marini recuperati attraverso le operazioni di pulizia delle aree costiere delle Maldive da parte di Parley, sono stati realizzati con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza - e le soluzioni - riguardo la minaccia causata dall’inquinamento della plastica negli oceani.

Le UltraBOOST Uncaged Parley, disponibili in 7.000 paia, presentano una tomaia in Primeknit realizzata in Ocean PlasticTM (95%) e poliestere riciclato (5%); tutti gli elementi della scarpa, dai lacci ai dettagli sul tallone, sono prodotti con materiali riciclati mentre il design è ispirato alle onde dell’oceano.

Eric Liedtke, adidas Group Executive Board member, responsabile for Global Brands, ha dichiarato: “Questa è un’altra tappa del viaggio di adidas e Parley for the Oceans. Non solo abbiamo realizzato delle scarpe dalla plastica oceanica riciclata, ma abbiamo anche creato la prima maglia che proviene al 100% dagli oceani. Ma non ci fermeremo qui, nel 2017 produrremo un milione di paia di scarpe usando la Parley Ocean Plastic e l’obiettivo finale è quello di eliminare la plastica vergine dalla nostra filiera.”

Il target 2017 di adidas farà si che almeno undici milioni di bottiglie recuperate nelle aree costiere dal Parley Global Clean-up Network vengano riciclate e riutilizzate in prodotti sportivi di alta qualità. Questo piano è parte di un impegno più ampio del brand di aumentare l’utilizzo di materiali più sostenibili nei suoi prodotti e rendere l’eco-innovazione un nuovo standard del settore attraverso l’implementazione della strategia A.I.R. (avoid, intercept, redesign) di Parley, che vuole porre fine, nel lungo periodo, all’inquinamento marino a causa della plastica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA