Acerra, morti in un agguato due giovani pregiudicati di 21 e 22 anni uccisi a colpi di arma da fuoco

Entrambi i ragazzi erano noti alle forze dell'ordine perché pregiudicati

Venerdì 29 Aprile 2022
Acerra, morti in un agguato due giovani pregiudicati di 21 e 22 anni uccisi a colpi di arma da fuoco

Due morti in provincia di Napoli.  Ad Acerra, presso la clinica "Villa dei Fiori", la scorsa notte è stato portato Pasquale Di Balsamo, giovane di 22 anni raggiunto da tre colpi di arma da fuoco. Troppo gravi le sue condizioni, inutili i tentativi dei medici di salvarlo. Quindici minuti prima dell'arrivo di Di Balsamo, nella stessa struttura sanitaria, era arrivato un altro giovane, Vincenzo Tortora, 21 anni, anche lui gravemente ferito con colpi di arma da fuoco, uno dei quali lo ha raggiunto alla testa.

Il 21enne, in fin di vita per le ferite riportate, è stato trasferito nell'ospedale Cardarelli di Napoli dove è successivamente deceduto. Sui fatti indagano i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dei fatti. Entrambi i ragazzi erano noti alle forze dell'ordine perché pregiudicati. 

 

Ultimo aggiornamento: 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA