Venarotta, rassicurazioni dopo il masso
sulla strada: «I due ponti sono solidi»

Venarotta, rassicurazioni dopo il masso sulla strada: «I due ponti sono solidi»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Agosto 2018, 10:55

VENAROTTA - È tornata percorribile la strada provinciale Venarottese dopo il grosso masso che si è staccato dalla parete, subito dopo il bivio per Gimigliano, nel pomeriggio di martedì. L’intervento di rimozione del masso è stato eseguito dai vigili del fuoco di Ascoli, anche se nella giornata di ieri, nessuno in Provincia né tanto meno presso il Comune di Venarotta era a conoscenza dell’incidente di martedì. «Ho sentito i tecnici della Provincia – ha spiegato il presidente di palazzo San Filippo, Paolo D’Erasmo – ma nessuno è a conoscenza di quanto accaduto. Per questo motivo la notizia apparsa sui giornali ci ha sorpreso e non poco».

Ma la caduta del masso sulla Venarottese è stata anche l’occasione per lo stesso D’Erasmo, per chiarire la situazione dei ponti sulle strade provinciali che proprio in questi giorni sono oggetto di un attento monitoraggio da parte dei tecnici della Provincia. «Fino ad oggi – ha precisato il presidente di palazzo San Filippo – abbiamo controllato la struttura di due ponti che si trovano sulla strada provinciale Ancaranese e i risultati del sopralluogo sono stati positivi, nel senso che da un punto di vista strutturale i due ponti non corrono rischi di cedimento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA