Venarotta, un pastore di 40 anni
trovato impiccato ad una pianta

Giovedì 28 Dicembre 2017
Il 118 è intervenuto sul luogo del suicidio
VENAROTTA - Un pastore di origine romena è stato trovato senza vita nel pomeriggio di oggi lungo la strada che dal centro di Venarotta conduce alla frazione di Monsampietro. Stando a una prima ricostruzione dell’accaduto sembrerebbe che la vittima di circa quarant’anni in un momento di sconforto abbia deciso di togliersi la vita impiccandosi ad un albero nei pressi di un casolare. Lo straniero accudiva un gregge e al momento non si conoscono le cause che lo hanno spinto a compiere l’estremo gesto. Sul posto del ritrovamento del cadavere sono giunti i carabinieri della stazione di Venarotta e gli operatori inviati dalla centrale operativa del 118 dell’ospedale Mazzoni i quali non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso dello sfortunato pastore romeno.  © RIPRODUZIONE RISERVATA