Addio Fiscaletti, vigile urbano e artista. La musica e il dialetto le sue passioni

Lunedì 23 Novembre 2020
Gioacchino Fiscaletti

SAN BENEDETTO - Se ne è andato Gioacchino Fiscaletti. San Benedetto perde con lui un enorme pezzo di storia. E' morto all'ospedale Mazzoni di Ascoli è morto nella notte tra sabato e domenica. Decano dei vigili urbani della Riviera delle Palme e memoria storica cittadina, Fiscaletti aveva 91 anni.

 

I funerali saranno celebrati questa mattina alle 10.30 nella chiesa di San Filippo Neri a San Benedetto dove la salma giungerà dal nosocomio ascolano. Fiscaletti, sambenedettese doc, era nato nel 1929 e rappresentava una delle ultime memorie storiche della Riviera dai tempi del secondo conflitto bellico ai giorni nostri. Erano tante le vite vissute da Gioacchino Fiscaletti, personaggio poliedrico ed eclettico, profondo conoscitore del dialetto sambenedettese del quale è stato uno degli ultimi maestri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA