Ragazzo di 16 anni rapinato e minacciato con un coltello finisce al pronto soccorso per una ferita a una gamba

Domenica 7 Novembre 2021
Ragazzo di 16 anni rapinato e minacciato con un coltello finisce al pronto soccorso per una ferita a una gamba

SAN BENEDETTO - Un ragazzo di 16 anni è stato aggredito e rapinato la notte scorsa in via Monte San Michele vicino a viale De Gasperi a San Benedetto del Tronto. Il giovane è stato avvicinato da due persone che lo hanno strattonato facendolo cadere a terra e procurandogli una ferita a una gamba. Sotto minaccia di un coltello ha consegnato il telefono cellulare e il portafoglio. Dopo la rapina il sedicenne è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale dove la ferita è stata suturata con sette punti. Gli investigatori stanno visionando i filmati della videosorveglianza per risalire agi rapinatori.

LEGGI ANCHE 

Passeggiata domenicale lungo la via, stroncato da un malore improvviso

LEGGI ANCHE 

Paura sul raccordo autostradale per un albero caduto ma bloccato dai cavi elettrici dell'alta tensione

LEGGI ANCHE 

Professore di inglese muore a 39 anni: lascia due figli. «Era bravo e gentile»

Ultimo aggiornamento: 8 Novembre, 08:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA