Malore fatale in casa muore a 36 anni, un'ora per rianimarla ma non c'è stato nulla da fare

Mercoledì 29 Settembre 2021
Malore fatale in casa muore a 36 anni, un'ora per rianimarla ma non c'è stato nulla da fare

SAN BENEDETTO - Una donna di trentasei anni è stata ritrovata cadavere ieri notte  in un'abitazione di Porto d'Ascoli a San Benedetto del Tronto. Il compagno che abitava con lei ha dato l'allarme in seguito ad un improvviso malore . Quando gli opertatori  sanitari del 118 sono arrivati sul posto la donna era già era in arresto cardiaco. I soccorritori hanno tentato le manovre di rianimazione per circa un'ora ma alla fine non c'era più nulla da fare. Sono in corso ulteriori accertamenti per capire la causa dell'improvviso decesso. 

LEGGI ANCHE

Ex dipendente comunale di 57 anni stroncata da un malore in un autogrill. La tragedia davanti agli occhi del marito

LEGGI ANCHE

Colpita da attacco cardiaco mentre prega: choc in chiesa, in codice rosso all'ospedale

Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 11:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA