Stop estivo per il cantiere del lungomare, ecco le date di fine e ripresa lavori. E i residenti fanno i conti con il caro-sosta

Stop estivo per il cantiere del lungomare, ecco le date di fine e ripresa lavori. E i residenti fanno i conti con il caro-sosta
Stop estivo per il cantiere del lungomare, ecco le date di fine e ripresa lavori. ​E i residenti fanno i conti con il caro-sosta
di Alessandra Clementi
3 Minuti di Lettura
Martedì 15 Marzo 2022, 08:35

SAN BENEDETTO  - Il 15 maggio il cantiere del lungomare verrà interrotto. Lavori che si fermeranno all’ex Camping per permettere lo svolgimento della stagione estiva per poi riprendere ad ottobre. Intanto infuriano le polemiche dei residenti delle vie secondarie al lungomare costretti a pagare abbonamenti più salati. 

 


Il prossimo 15 maggio ruspe e grate verranno tolte dal lungomare centrale per consentire lo svolgimento della stagione turistica. I lavori si fermeranno all’ex Camping per poi riprendere in autunno fino ad arrivare in via Tedeschi all’altezza del residence Las Vegas. Finora sono stati realizzati gli interventi ai sottoservizi e in superficie sul lato est, mentre il lato ovest per ora non sarà interessato dalle operazioni di restyling. «I lavori in questi mesi sono andati avanti spediti – spiega l’assessore ai lavori pubblici Tonino Capriotti – abbiamo rispettato in pieno il calendario delle operazioni e potremo restituire alla città metà del tratto centrale già a metà maggio. Per Pasqua inoltre faremo in modo che gli chalet siano raggiungibili così da non compromettere l’inizio dell’attività turistica, che prenderà il via proprio dalle festività pasquali proseguendo con i ponti del 25 aprile e del 1 maggio».

Lavori che sta portando avanti la ditta Pamef Appalti S.r.l di Tito Scalo in provincia di Potenza per un totale di 4milioni di euro. Operazioni che prevedono la riqualificazione della sezione est con rifacimento dei sottoservizi, quindi nuova pavimentazione, arredo e illuminazione. Interventi finalizzati a concludere l’intera passeggiata del lungomare sambenedettese, restyling iniziato nel 2004 con l’amministrazione Martinelli. 


Intanto crescono i malumori tra i residenti delle vie parallele al lungomare che quest’anno si sono visti aumentare i prezzi degli abbonamenti estivi. Ticket che nonostante i prezzi non consentono di parcheggiare in maniera gratuita nel resto della città a partire dal centro. «A breve convocheremo un’assemblea pubblica- afferma Alfredo Isopi presidente del comitato Marina di sotto – proprio per discutere l’aumento delle tariffe del lungomare, visto che i residenti di zone come via Volta e via Trento sono sul sentiero di guerra per i ticket dei parcheggi sempre più costosi, mentre si dovrebbe pensare a come ottimizzare questo balzello magari rendendolo valido anche per le soste del centro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA