San Benedetto, Samb e albergatori
insieme per la promozione turistica

Mercoledì 14 Settembre 2016
Lo stadio Riviera delle palme

SAN BENEDETTO - La Samb calcio come veicolo promozionale per la città delle palme. Su queste basi, quindi, sta nascendo una collaborazione tra gli albergatori di San Benedetto e il settore marketing della squadra di calcio, iniziata con lo striscione presente allo stadio e lo scambio di banner sui rispettivi siti istituzionali ma che nei prossimi mesi dovrebbe portare a uno sviluppo della collaborazione. «Il 60% dei nostri turisti - spiega il consulente dell’Assoalbergatori Giulio Brandimarti - arriva dalle città che quest’anno la Samb incontrerà durante il suo cammino in serie C -: per questo motivo intendiamo “ricordare” la nostra città con le sue bellezze ai potenziali turisti». 
In futuro, poi, sarebbero allo studio pacchetti ad hoc, specialmente in primavera quando si potrebbe far abbinare la trasferta a San Benedetto con un weekend al mare. Insomma, un po’ quello che fa già la Juventus che conigua alla partita aspetti commerciali e culturali. «Lo scopo primario dell’Assoalbergatori - aggiunge il presidente Gaetano De Panicis - è la promozione e valorizzazione della città di San Benedetto. La fede rossoblu, poi, è innegabilmente un volano di questa piccolo gesto». 
Anche per Paolo Parmigiani, presidente dell’ associazione Alberghi «questa iniziativa crea un nuovo legame tra due realtà cittadine importanti: la Sambenedettese calcio, con il suo notevole bagaglio storico, la propria tradizione calcistica e le associazioni Alberghi di San Benedetto che offrono il servizio di ricettività ed ospitalità. Auspichiamo una proficua collaborazione. Sempre e ovunque Forza Samb». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA