San Benedetto, salvano un paziente
operatori sanitari derubati in ospedale

Trasportano un paziente
al pronto soccorso, i ladri
rubano nell'ambulanza
SAN BENEDETTO - Tre operatori sanitari, dopo aver consegnato al triage un paziente appena trasportato, al momento di tornare in ambulanza nella “camera calda” del pronto soccorso, hanno fatto l’amara scoperta. Appena saliti si sono accorti che mancavano oggetti personali. Il bottino è stato di un marsupio, un portamonete e un power bank. Un fatto molto grave ai danni di volontari che si impegnano per il sociale. Tra l’altro non è la prima volta che si verifica un furto del genere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Aprile 2019, 04:55 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2019 04:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO