Una ruota panoramica in centro ma non si riesce a trovare la location giusta tra spazi esigui e necessità di distanziamento

Una ruota panoramica in centro ma non si riesce a trovare la location giusta tra spazi esigui e necessità di distanziamento
Una ruota panoramica in centro ma non si riesce a trovare la location giusta tra spazi esigui e necessità di distanziamento
di Alessandra Clementi
3 Minuti di Lettura
Martedì 15 Febbraio 2022, 05:40

SAN BENEDETTO  - Durante il periodo estivo e in pieno centro. Per ora sono queste le condizioni che la maggioranza ha richiesto per l’installazione della ruota panoramica in Riviera. Attrazione che l’amministrazione comunale intende replicare e sono ancora in corso discussioni e trattative. 

 


Il sindaco Spazzafumo lo aveva promesso, in primo luogo ai bambini, annunciandolo durante un incontro avuto con le scolaresche alla vigilia di Natale e ora la maggioranza ha iniziato a discuterne. Per il momento si esclude la collocazione della ruota in piazza Mar del Plata dove era stata installata nel 2019 dall’allora giunta Piunti. Il motivo? Si perderebbero troppi parcheggi per il centro e l’area portuale. Da qui l’esigenza di ripensare la location. In riunioni svoltesi all’interno della coalizione sono state avanzate almeno due ipotesi, la prima riguarderebbe viale Buozzi nella zona antistante l’ex Pino Bar oggi Niwa, oppure il pennello sull’Albula ovvero il Giardino Nottate de luna.

Quest’ultima location non sarebbe la più accreditata dal momento che riguarderebbe un’area demaniale e soprattutto il terreno sabbioso non consentirebbe l’installazione di una struttura così importante. Perplessità sempre all’interno della maggioranza, sono state sollevate anche per l’ipotesi di viale Buozzi in sito che due giorni la settimana viene occupato dal mercato e che soprattutto in estate diventa cornice di diversi eventi che ne impedirebbero la collocazione. «Il problema è che a San Benedetto non abbiamo spazi – spiega il capogruppo di Libera Stefano Gaetani – a oggi l’unica certezza è che la ruota tornerà durante il periodo estivo. Non avrebbe senso farla a ridosso della primavera con una situazione pandemica ancora incerta. In estate invece diventerebbe una vera attrazione anche per i residenti e turisti delle località limitrofe, ora l’impegno è solo quello di trovare un posto adatto». 


Intanto intercorrono diverse trattative visto che il titolare della ruota allestita nel 2019 avrebbe già scelto altri lidi, quindi si starebbero valutando altri imprenditori. Una volta stabilito il sito e il periodo si dovrà emettere una manifestazione di interesse a cui dovranno rispondere i vari proprietari di attrazioni di questo genere. Tre anni fa venne allestita una vera e propria area ludica con tanto di ruota e un piccolo luna park in piazza Mar del Plata a ridosso sul molo e sull’area portuale. Tra l’altro a prossima ruota dovrà vedersela con la “concorrente” che verrà installata nella vicino Martinsicuro dove il gestore, poi contattato dal Comune sambenedettese, aveva preso già precedenti accordi. 


E di eventi come questo oltre che della programmazione dell’estate si discuterà oggi in una riunione tra il Comune e le associazioni di categoria per iniziare a gettare le basi al fine di pianificare la prossima stagione turistica dove verranno sollecitate soprattutto manifestazioni finalizzate a destagionalizzare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA