San Benedetto, parco giochi dei bimbi
già pieno di siringhe dopo pochi giorni

Parco giochi dei bimbi
già pieno di siringhe
dopo solo pochi giorni
SAN BENEDETTO - Siringhe, e ancora siringhe. Nuovo blitz ieri mattina della polizia municipale insieme a Picenambiente in zona Ponterotto per la segnalazione da parte del comitato di quartiere di altre siringhe rinvenute in piazza della Libertà. Dopo la denuncia nel corso dell’ultima assemblea di quartiere i vigili urbani avevano provveduto personalmente sabato mattina a togliere le siringhe indicate. Ma a distanza di soli due giorni sono state rinvenuti altri aghi.
Desolante la scena che si è presentata davanti agli occhi dei membri del comitato di quartiere ieri mattina. Aghi vecchi e nuovi. Perfino vicino le giostre dei bambini. Questa la situazione. In totale quattro siringhe usate. La prima, come era stata già da noi segnalato, conficcata nel terreno tra i cespugli lungo il perimetro di piazza della libertà sul lato ovest. La seconda con l’ago in vista senza tappo, a terra vicino la seduta in pietra lungo i gradoni sempre sul lato ovest. La terza, praticamente vicino ai giochi dei bambini. Una vecchia siringa usata, un modello nuovo, di quelli con ago retraibile, ma comunque gettata come se nulla fosse vicino i giochi della piazza dove qualunque bambino potrebbe prenderla in mano. La quarta vicino un porta rifiuti priva del cilindro, formata dal solo inserito nel tappo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018, 10:49 - Ultimo aggiornamento: 17-04-2018 10:49

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO