San Benedetto, si getta sulle auto
e finisce in manette per resistenza

Si scaglia sulle auto in corsa
Notte di follia per una cuoca
arrestata dai carabinieri
SAN BENEDETTO - Notte folle a Porto d'Ascoli dove una giovane cuoca di origini nigeriane, ha seminato il caos all'incrocio tra via Torino e la Statale. La donna, non si è ancora capito bene per quale motivo, al passaggio delle automobili si buttava al centro della strada cercando di avventarsi sui veicoli per altro lanciati a quell’ora per via del traffico scarso. Alcuni automobilisti comprensibilmente preoccupati, dunque, hanno così chiamato i carabinieri e sul posto è andata una pattuglia del Nucleo radiomobile per venire a capo della situazione. 
I militari hanno trovato la donna mentre era seduta sul marciapiede ma, alla vista delle divise, la ventisettenne ha nuovamente perso la testa ed è letterlamente saltata addosso ad uno dei militari che erano scesi dall'auto. 
Con non poca difficoltà, quindi, la giovane è stata bloccata e arrestata. 
L'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale. La donna, che ha affermato di essere una cuoca, si trova ora agli arresti domiciliari in una abitazione di Monsampolo del Tronto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Maggio 2016, 16:37 - Ultimo aggiornamento: 14-05-2016 16:37

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO