Auto carbonizzata sul lungomare con a fianco i fiammiferi: è caccia al piromane

Venerdì 28 Febbraio 2020
San Benedetto, auto carbonizzata sul lungomare con a fianco i fiammiferi: è caccia al piromane

SAN BENEDETTO - Vigili del fuoco e carabinieri hanno trovato i fiammiferi in terra a pochi centimetri di distanza dall'auto, ormai carbonizzata, andata a fuoco sul lungomare di San Benedetto. Si è trattato di un atto doloso l'incendio che, nella notte tra giovedì e venerdì, ha distrutto un'Audi A3 station wagon parcheggiata tra via Verdi e viale Rinascimento, sul lungomare di San Benedetto.

LEGGI ANCHE:
Un meteorite solca il cielo di Fano e si schianta in mare poco lontano da riva

Marche, scossa di terremoto avvertita nella zona costiera. Epicentro ad Ancona

L'allarme è scattato intorno alle quattro del mattino quando alcuni automobilisti di passaggio hanno visto l'auto avvolta dalle fiamme e hanno immediatamente chiamato il 115. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di San Benedetto, il fuoco è stato spento in poco tempo ma la situazione era ormai compromessa. L'auto ha riportato danni pesantissimi. Sul posto, insieme ai pompieri sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Benedetto che hanno esaminato l'area insieme ai vigili del fuoco per capire quali potessero essere state le origini dell'incendio. Vicino all'auto c'erano dei fiammiferi che potrebbero essere stati utilizzati, insieme ad un liquido o a qualche sostanza infiammabile, per accendere l'incendio che ha devastato il veicolo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA