San Benedetto imbiancata dalla grandine
Disagi per le mareggiate e strade chiuse

Martedì 7 Aprile 2015
San Benedetto imbiancata dalla grandine Disagi per le mareggiate e strade chiuse

SAN BENEDETTO - Chicchi di ghiaccio grossi come acini che hanno fatto pensare subito a una nevicata fuori stagione. Così si è svegliata stamattina la Riviera delle palme colpita intorno alle 8,30 da una “grangolata” spiega con termine scientifico il meteorologo Massimiliano Fazzini. Al fenomeno di particolare impatto emotivo ma limitato nel tempo - è durato soltanto un quarto d’ora - si aggiungono invece i gravi danni che si stanno segnalando per le mareggiate, il vento forte e soprattutto le frane e gli smottamenti. La Provincia, infatti, è stata costertta a chiudere la strada Santi San Michele che conduce da Ripatransone a Massignano; a rischio anche la strada del “Rosso Piceno” (ex acquavivese) che però risulta ancora transitabile con cautela. Per il forte vento e il mare grosso è rimasto anche in porto il pontone Fortunato che oggi avrebbe dovuto riprendere le operazioni di carotaggio in vista delle opere di dragaggio. Le condizioni, comunque, secondo il meteorologo sono in miglioramento, già da domani.

Ultimo aggiornamento: 8 Aprile, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA