Ruba il portafogli ad un'altra cliente ma resta "prigioniera" del negozio: incastrata dalle telecamere

Giovedì 6 Maggio 2021
San Benedetto, ruba il portafogli ad un'altra cliente ma resta "prigioniera" del negozio: incastrata dalle telecamere

SAN BENEDETTO - Ha rubato un portafogli in un negozio ma non ha fatto i conti con la rapidità di risposta della polizia. E' accaduto alcuni giorni fa quando a seguito di una segnalazione giunta alla sala operativa, la Volante del Commissariato è stata inviata con urgenza per la segnalazione di un furto avvenuto in un negozio di prodotti per l'igiene a San Benedetto.

 

Chi aveva chiamato la polizia era una signora sambenedettese, che affermava come poco prima, mentre era intenta a confrontare alcuni prodotti, aveva lasciato la borsa nel proprio carrello. In pochissimi istanti, qualcuno aveva fatto sparire il portafogli dalla borsa. Gli agenti hanno subito chiesto di visionare i i filmati del circuito di videosorveglianza, dai quali si poteva verificare effettivamente che una signora italiana aveva asportato con una manovra fulminea dall’interno della borsa, il portafoglio della vittima. Sempre dall’analisi delle immagini di sorveglianza, è stato possibile accertare che la donna, a causa del tempestivo intervento della volante, non era riuscita ad allontanarsi dal negozio ed era stata costretta a nascondere il portafoglio dopo averne prelevato il contenuto. La donna, subito fermata, inizialmente negava le proprie responsabilità ma, di fronte all’evidenza, ha confessato tutto. Il portafogli lo aveva lasciato dietro uno scaffale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA