A caccia di volti per la Fiction Rai con Marcorè: si cercano anche giocatori di slot machine e di poker

Sabato 20 Febbraio 2021 di Emidio Lattanzi
A caccia di volti per la Fiction Rai con Marcorè: si cercano anche giocatori di slot machine e di poker

SAN BENEDETTO - Giocatori di poker con visi loschi, scommettitori alle slot machine con volti segnati. Sono alcuni dei personaggi che la produzione della Fiction Rai che sarà girata in Riviera stanno cercando tra i residenti della Riviera delle Palme. 

Circa duecento comparse che potranno prendere parte al film tv a vario titolo. I ciak sono praticamente imminenti dal momento che cominceranno il 3 marzo e la macchina organizzativa è ampiamente partita. Il film per la tv, incluso nel ciclo di commedie sentimentali ‘Purché finisca bene’, sarà realizzato interamente a San Benedetto e andrà in onda a fine 2021. Neri Marcorè vestirà il ruolo di protagonista, mentre al suo fianco ci sarà Valeria Bilello. 

 

Il casting 

Oltre ai personaggi principali, che non sono ancora stati tutti ufficializzati dal momento che mancano ancora all’appello due o tre ruoli che saranno interpretati da altri volti noti del piccolo e grande schermo nazionale, la produzione è già alla ricerca di circa 200 comparse e figuranti del posto. In tal senso ha fin da ora attivato la mail casting.xentek@gmail.com dove far pervenire le candidature. Il casting verrà gestito dall’azienda Xentek, ditta del territorio che da anni collabora con le più importanti produzioni televisive e cinemtografiche a livello nazionale e non solo. 
Le riprese 
Le riprese andranno avanti praticamente per l’intero mese di marzo. Prenderanno il via il 3 e, salvo colpi di scena, dureranno fino al 31 anche se non è escluso che possa essere necessario qualche giorno in più. Ai partecipanti scelti dal casting sarà richiesta una disponibilità di dieci ore al giorno e prima di entrare all’interno del set tutti saranno sottoposti a tampone rapido. 
Le figure e i ruoli 
Nel dettaglio, c’è bisogno di figuranti semplici, di età compresa tra i 18 e i 55 anni, sia uomini che donne, per apparizioni come passanti, clienti di mercato, ragazzi in bicicletta, pubblico per la presentazione di un libro, passeggiatori, avventori di bar, clienti di ristorante, visitatori di ospedale, ragazzi per concerto trap. Per quel che riguarda invece le figurazioni speciali la produzione avrà bisogno di giocatori di poker (“visi particolarmente loschi”) e giocatori di slot machine (“visi segnati”). I selezionati riceveranno un compenso e, quotidianamente, effettueranno un tampone nel rispetto delle rigide misure di sicurezza in ambito Covid. 
Il materiale 
Alla produzione sono già arrivate nelle ultime ore decine di mail. All’interno della mail andranno allegate due foto (una a figura intera e una a mezzobusto) con l’aggiunta di una auto-registrazione video dove indicare età, altezza e taglia. Il materiale sarà quindi visionati dagli addetti al casting coordinati dal regista Fabrizio Costa.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA