Emergenza chalet, i ladri rubano i portafogli e le borse del personale

Emergenza chalet, i ladri rubani i portafogli e le borse del personale
Emergenza chalet, i ladri rubani i portafogli e le borse del personale
2 Minuti di Lettura
Martedì 23 Agosto 2022, 06:45

SAN BENEDETTO  - Gli chalet della Riviera nel mirino dei ladri. Al furto messo a segno nello stabilimento balneare di Porto d’Ascoli, nella notte tra sabato e domenica, si aggiungono altri atti criminali che si sono registrati in altri chalet. Uno di questi è andato in scena nella serata di domenica in uno stabilimento che si trova nella zona centrale del lungomare.

Mentre era in corso una serata in musica qualcuno è riuscito ad entrare in una stanza utilizzata dai titolari e a rubare borse e portafogli. I ladri, che sono riusciti poi a dileguarsi, erano in due e sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza installate nel locale e i cui filmati sono stati consegnati ai carabinieri che indagano sull’episodio. Si tratterebbe di due persone di origini straniere. Un altro episodio è invece avvenuto, in mattinata, all’inizio del lungomare, all’altezza del centro di San Beendetto. Una persona che si aggirava tra gli ombrelloni è riuscita a trafugare la borsa.

La titolare se ne è accorta e lo ha inseguito mettendolo alle strette tanto che, alla fine, il malvivente ha mollato tutto ed è scappato via. Anche in questo caso la donna avrebbe riconosciuto il ladro che sarebbe, a quanto si apprende, una persona che quotidianamente si reca in un astruttura per persone bisognose. Tutte le informazioni in merito sono comunque state poi date alle forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA