Discoteca chiusa, arriva lo "sconto": «Ma dovrà sensibilizzare i giovani contro l'abuso di alcol»

Venerdì 24 Luglio 2020
Discoteca chiusa per risse tra ubriachi, arriva lo "sconto": «Ma dovrà sensibilizzare i giovani contro l'abuso di alcol»

SAN BENEDETTO - Il prefetto ed il questore di Ascoli hanno concesso uno sconto nella chiusura di 15 giorni per la sala da ballo "La Terrazza" di San Benedetto. Al locale era stata sospesa la licenza di esercizio per una serie di liti tra giovani ubriachi fuori dal locale come è stato verificato.

LEGGI ANCHE:
Tremendo frontale nella notte sulla Bonifica: muore una donna, grave un uomo

Le imprese resistono al lockdown Covid: più aperture che addii nelle Marche


La Prefettura ha respinto il ricorso dall'imprenditore, ma, visto il suo spirito collaborativo ha concesso lo sconto da 15 a 8 giorni di chiusura. Ma  a condizione che nei 7 giorni "salvati" il gestore avvii una campagna di informazione e sensibilizzazione sul consumo responsabile di alcolici, organizzando per martedì prossimo una serata per i minori con lo scopo di metterli in guardia sui rischi. «Così - si legge in una nota della Questura - sarà possibile trasformare quella situazione divenuta a rischio in un progetto virtuoso, che metta al centro l'impegno di chi lavora per far capire al popolo della movida l'importanza di divertirsi senza perdersi in un bicchiere»

Ultimo aggiornamento: 21:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA