San Benedetto, weekend da sballo
Tre ragazzi ricoverati ​in coma etilico

Fine settimana da sballo
Tre ragazzi ricoverati
in coma etilico
SAN BENEDETTO - Patenti ritirate dalla polizia stradale per l’alcol e giovani finiti in ospedale in coma etilico. Weekend alcolico in Riviera con protagonisti in negativo giovani finiti nei guai per aver alzato troppo il gomito. Tre ragazzi, uno dei quali ascolano, nel giro di poche ore, sono stati soccorsi dalle ambulanze del 118 e trasportati al Pronto soccorso in condizioni di coma etilico dopo aver decisamente esagerato con l’alcol. Oltre a questi tre sono stati comunque diversi i malori legati all’eccessiva assunzione di bevande alcoliche che spesso sono sfociate anche in schiamazzi. Numerose, soprattutto in centro, sono state le segnalazioni legate ai rumori molesti (urla e grida che hanno tenuto svegli diversi residenti fino all’alba. L’alcol è stato anche al centro dei controlli antistrage del sabato sera eseguiti dagli agenti della polizia stradale che hanno monitorato un notevole numero di auto e di conducenti sorprendendo quattro che si erano messi alla guida del proprio veicolo dopo aver bevuto oltre il limite consentito dalla legge. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 4 Marzo 2019, 04:15 - Ultimo aggiornamento: 04-03-2019 04:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO