Gli chalet di San Benedetto si allargano, blitz della Capitaneria anche sul rispetto degli orari dei bagnini

Gli chalet di San Benedetto si allargano, blitz della Capitaneria anche sul rispetto degli orari dei bagnini
Gli chalet di San Benedetto si allargano, blitz della Capitaneria anche sul rispetto degli orari dei bagnini
1 Minuto di Lettura
Giovedì 4 Agosto 2022, 14:05 - Ultimo aggiornamento: 14:10

SAN BENDETTO - Nell'ambito di controlli finalizzati al rispetto sia delle ordinanze sulla sicurezza in mare, sia del rispetto delle ampiezze degli chalet e dell'utilizzo degli spazi da parte dei concessinari, questa mattina la Capitaneria  di porto ha effettuato un blitz in alcuni stabilimenti della zona nord di San Benedetto.

Il rispetto

Si tratta di un'attività che è inziata sin dai primi giorni della stagione balenare e che rientra anche nell'ambito della campagna nazionale Mare Sicuro. Oltre, infatti, a verificare se le licenze sono in ordine gli uomini impegnati nel servizio hanno preso in esame il rispetto degli orari di attivazione del salvataggio a mare e se i bagnini impegnati sono dotati delle attrezzature idonee. Tutte responsabilità che ricadono sul concessionario di spiaggia. Sarebbero state anche elevate multe e laddove sono stati rintracciati allargamenti dello spazio demaniale si è proceduto con il ripristino d'accordo con i titolari. La Capitaneria continueraà con i controlli per tutta la stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA