San Benedetto, carabinieri scoprono
furto di gasolio: ladri in fuga nei campi

Carabinieri scoprono
furto di gasolio: ladri
in fuga nei campi
SAN BENEDETTO- Sono stati i costanti pattugliamenti del territorio a consentire ai carabinieri di sventare un ingente furto di gasolio. Due persone sono riuscite a penetrare in uno stabilimento di via XX Maggio in uso alla Clg srl nella zona industriale di Centobuchi e, taniche alla mano, hanno iniziato a “prelevare” il gasolio contenuto in una cisterna piazzata all’interno del recinto. Nel bel mezzo dell’operazione è passata un’auto dei carabinieri della stazione di Monteprandone. I militari si sono subito resi conto che qualcosa non andava così come i malviventi hanno capito che erano ormai prossimi ad essere scoperti. Talmente tanto vicini ad essere presi che non hanno provato neppure a risalire in macchina. Hanno lasciato tutto e se ne sono andati a piedi, attraverso dei campi agricoli che si trovano a poca distanza dal luogo del tentato furto. Percorrendo quell’area sono riusciti a far perdere le proprie tracce, almeno per il momento. I carabinieri hanno comunque recuperato tutta la refurtiva.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Ottobre 2018, 12:47 - Ultimo aggiornamento: 11-10-2018 12:47

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO