San Benedetto, Angela vive grazie
alla roulotte: «Aiutate me e i miei cani»

Angela vive nella roulotte:
«Non voglio soldi
Aiutate me e i miei cani»
SAN BENEDETTO - Vive nella roulotte con i suoi due cagnolini ma presto dovrà lasciare il piazzale fuori la Caritas dove si è temporaneamente appoggiata. Angela Cenciarini ha 60 anni, la sua ultima residenza è a Fano, non ha più contatti con la sua famiglia e da diversi anni vive praticamente in strada. Grazie alla Caritas ha trovato accoglienza, poi ha deciso di acquistare alla cifra di 140 euro una roulotte a Giulianova.

Non può pagare il mutuo, la sua casa è allʼasta: i compaesani gliela ricomprano

Ad aiutarla i carabinieri forestali che stanno cercando di orientarla per trovarle un luogo idoneo dove sostare con la roulotte e di tutelare i due cagnolini dotandoli di microchip. All’interno del mezzo c’è davvero di tutto, coperte ed indumenti ammassai, mischiati con stoviglie ed utensili. Una condizione di estrema precarietà raccontata dalla donna con le lacrime agli occhi: «Non chiedo denaro, solo un posto dove stare senza dovermi spostare di nuovo. Mi trovo in strada dal 2012, ho un diploma da aiuto cuoca, ho lavorato come badante. Non voglio abbandonare i cani perché non ho più nessuno, ho solo loro. Mi fanno una compagnia enorme».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Settembre 2019, 07:39 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2019 07:39

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO