San Benedetto, aneurisma: operato
d'urgenza comandante dei vigili Coccia

Giovedì 31 Maggio 2018
San Benedetto, aneurisma: operato d'urgenza comandante dei vigili Coccia

SAN BENEDETTO - Il comandante della polizia locale sambenedettese Giuseppe Coccia è stato colpito da un’emorragia cerebrale, nella serata di martedì, in seguito al quale è stato trasferito d’urgenza all’ospedale regionale Torrette di Ancona. Giuseppe Coccia, 50 anni compiuti all’inizio dell’anno, è sempre stato cosciente. E’ stato lui stesso a chiedere l’intervento degli operatori del al 118 a causa di un persistente dolore alla testa.
A San Benedetto è stato controllato ed è stato subito disposto il trasferimento ad Ancona dove, ieri mattina, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico sul cui esito trapela ottimismo da parte dello staff sanitario dorico. La notizia del malore e del conseguente trasferimento nell’ospedale del capoluogo dorico, ha tenuto in apprensione l’intero corpo della polizia locale sambenedettese che, ieri mattina, è stato in costante contatto con i familiari del comandante per conoscerne le condizioni di salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA