Rissa sul lungomare di San Benedetto dopo un incidente, denunciati 7 giovani (di cui 3 minorenni)

Rissa sul lungomare di San Benedetto dopo un incidente, denunciati 7 giovani (di cui 3 minorenni)
Rissa sul lungomare di San Benedetto dopo un incidente, denunciati 7 giovani (di cui 3 minorenni)
di Mario Paci
2 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Luglio 2022, 15:32 - Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 15:19

SAN BENEDETTO - Gli agenti del commissariato di polizia di  San Benedetto hanno identificato  e segnalato alla Procura della Repubblica di Ascoli Piceno, sette persone di cui quattro maggiorenni e tre minorenni, responsabili di una rissa aggravata dalle lesioni, avvenuta all'alba del 12 giugno sul lungomare Marconi di S. Benedetto del Tronto.

Incidente multietnico: nelle due auto cubani, albanesi, italiani e maghrebini

La Volante del commissariato intervenne a seguito di una rissa che vide coinvolti due gruppi di giovani che si fronteggiavano con calci e pugni a seguito di un incidente stradale avvenuto tra le rispettive autovetture. Pochi minuti prima dell’intervento della Volante infatti, un’autovettura utilitaria speronava in malo modo e a forte velocità un’altra auto scaraventandola sul marciapiede. Dopo l’impatto, gli occupanti di quest’ultima, composta da un maggiorenne di origine maghrebine e da tre minorenni italiani e albanesi, scesero dal mezzo iniziando ad inveire verso gli occupanti dell’altra autovettura occupata da una comitiva di giovani di nazionalità cubana e dominicana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA