Barriere anti-frane, Ripatransone rifà le strade: circa 300mila euro di lavori per il patrimonio della rete viaria

Domenica 23 Gennaio 2022 di Luigina Pezzoli
Barriere anti-frane, Ripatransone rifà le strade: circa 300mila euro di lavori per il patrimonio della rete viaria

RIPATRANSONE  - Concluso il primo lotto dei lavori sulle strade comunali di Ripatransone. L’importo complessivo dell’intervento è di 254mila euro. L’opera si inserisce nel più ampio piano di interventi di riqualificazione e manutenzione straordinaria della rete viaria di proprietà comunale. 

 
In particolare le strade interessate dai lavori sono: Contrada Cardeto, con la realizzazione di gabbionate ed il rifacimento del manto stradale; Contrada Canali, con il rifacimento della porzione del manto, Contrada Acquarola con il consolidamento del versante tramite gabbionate, e Contrada Cabiano con la realizzazione della palificata di sostegno della carreggiata e la sistemazione del fondo. 


Continuiamo nell’opera di riqualificazione del nostro vasto patrimonio viario - spiega il primo cittadino Alessandro Lucciarini De Vincenzi - Dopo aver concluso la prima tranche di lavori, indirizziamo la messa in cantiere di interventi che consentiranno di ripristinare la fruibilità della nostra rete, e che si aggiungono agli altri interventi in corso sulle strade del territorio, andando a risolvere annosi problemi di percorribilità. Ringrazio per il lavoro svolto il Servizio Urbanistica ed Edilizia privata che ha seguito la progettazione, nella persona del geometra Simone Traini». Sono stati affidati, infatti, i lavori per il secondo lotto, per un importo complessivo di 256 mila euro. Gli interventi riguardano: strada Cabiano con realizzazione di gabbionata di consolidamento per il ripristino della scarpata, per un importo di 50mila euro, ditta aggiudicataria F.lli De Angelis Guido e Bruno; strada Santa Maria in Carro con realizzazione di gabbionata per il ripristino della scarpata, per un importo di 40mila euro, ditta aggiudicataria Rastelli Gino; strada Colle di Guardia con la realizzazione di opere di contenimento e regimazione, per un importo di 21mila euro, ditta aggiudicataria Mannocchi Luigino. Strada Case Rosse con la realizzazione di gabbionata di consolidamento per il ripristino della scarpata, per un importo di 35mila euro, ditta aggiudicataria Mannocchi Luigino. 


E ancora strada Sant’ Egidio con la realizzazione di palificata di consolidamento per il ripristino della scarpata, per un importo di 60mila euro, ditta aggiudicataria Siquini Costruzioni srl; strada Capo di Termine con la realizzazione di palificata di consolidamento per il ripristino della scarpata, per un importo di 50mila euro, ditta aggiudicataria Neri Giuseppe. Il finanziamento, pari a 512 mila euro, è stato ottenuto in attuazione del Decreto della Protezione Civile in risposta agli eventi meteorologici del 2017.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA