La Banca di Ripatransone assume giovani: ecco chi può partecipare e come fare

Martedì 5 Aprile 2022
La Banca di Ripatransone assume giovani: ecco chi può partecipare e come fare

RIPATRANSONE -  In questi giorni la Banca di Ripatransone e del Fermano ha pubblicato sul suo sito istituzionale www.ripa.bcc.it, un bando per la selezione di alcuni candidati, finalizzata ad eventuali assunzioni di personale dipendente. 

 


A tal proposito i requisiti di formazione che vengono richiesti sono: il diploma di ragioniere e perito commerciale o diploma di istruzione tecnica ad indirizzo amministrazione, finanza e marketing; diplomi di laurea e lauree triennali in materie economiche, finanziarie o aziendali; lauree specialistiche o magistrali in materie economiche, finanziarie o aziendali oppure lauree conseguite secondo il vecchio ordinamento universitario in materie economiche, finanziarie o aziendali: il voto minimo è di 90/100 per i diplomati e 90/110 per i laureati.

«Nella prospettiva di eventuali necessità di potenziamento dell’organico – commenta il direttore della Banca di Ripatransone e del Fermano, Vito Verdecchia – vorremmo dunque individuare una lista di profili, in base auna serie di criteri ben specificati nel bando, che poi sosterranno un colloquio individuale su conoscenze tecniche e profilo motivazionale» I candidati devono essere nati dopo il 31 dicembre 1986». Inoltre l’esperienza come stagista, lavoratore dipendente o interinale, di almeno tre mesi nel settore bancario, sarà valutata ma non è obbligatoria per presentare la documentazione. La residenza dei giovani aspiranti bancari, al momento della presentazione della domanda, dovrà tassativamente essere in uno dei Comuni elencati nel bando. 


Per ogni ulteriore chiarimento, i candidati potranno rivolgersi all’Ufficio Segreteria della Banca di Ripatransone e del Fermano Credito Cooperativo, Corso Vittorio Emanuele II n. 45, Ripatransone, telefono 0735 – 91937.

© RIPRODUZIONE RISERVATA