Hai fatto il tampone o il test sierologico? Il Comune rimborsa fino a 30 euro con buoni spesa

Sabato 19 Settembre 2020
OFFIDA - Coronavirus, il Comune dà una mano ai residenti che hanno affrontato spese. Come? Rimborserà di 15 euro a chi ha effettuato il test sierologico e 30 euro a chi ha fatto il tampone. La Giunta di Offida, piccolo Comune con meno di 5.000 abitanti ha deliberato che i cittadini che hanno effettuato i test anti Covid saranno parzialmente rimborsati con dei buoni da spendere nelle attività commerciali della città. Gli interessati dovranno presentare la domanda, entro e non oltre il 2 ottobre, corredata da autocertificazione e copia della ricevuta del test effettuato.

LEGGI ANCHE: Chiede di indossare la mascherina a un uomo in attesa, infermiera picchiata: setto nasale rotto

LEGGI ANCHE: Altri 20 positivi, chiude una scuola. Negli istituti frequentati da due studenti infetti molti disertano le lezioni. Prete contagia altri fedeli

«La situazione dei positivi rimane sotto controllo - sottolinea il sindaco Luigi Massa -. Ci sono 21 casi accertati, ma l'aspetto importante che ci lascia fiduciosi e sereni è che la catena della positività sia stata subito definita e controllata dal Sisp che monitora costantemente la situazione. Delle circa 100 persone attualmente in isolamento domiciliare. metà potranno tornare alla vita normale tra domenica e lunedì, quando riapriranno anche le scuole che questa settimana abbiamo prudenzialmente preferito tenere chiuse». Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 08:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA