Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Perdono il sentiero in montagna e restano bloccati: due escursionisti salvati dal Soccorso Alpino

Perdono il sentiero in montagna e restano bloccati: due escursionisti salvati dal Soccorso Alpino
Perdono il sentiero in montagna e restano bloccati: due escursionisti salvati dal Soccorso Alpino
2 Minuti di Lettura
Lunedì 23 Agosto 2021, 13:30 - Ultimo aggiornamento: 16:00

MONTEMONACO - Perdono il sentiero in montagna e restano bloccati sulle balze rocciose sopra Foce: due escursionisti toscani dalvati dal Soccorso Alpino. Ieri pomeriggio le squadre della stazione del Soccorso Alpino e Speleologico di Montefortino sono state allertate per recuperare due escursionisti rimasti bloccati al rientro da Palazzo Borghese. La coppia, proveniente dalla Toscana, ha perso la traccia del sentiero che rientra per il Fosso Zappacenere e si è ritrovata in un tratto impervio nel bosco della Frondosa, sopra l'abitato di Foce. Immediato l'intervento dei tecnici Cnsas che, dopo averli individuati nella fitta vegetazione, li hanno ricondotti a valle in sicurezza con l'utilizzo di tecniche alpinistiche come la "conserva" e le corde fisse. Vista la posizione dei due e la conformazione del terreno, l’intervento si è protratto fino alle ore 22.30. Sul posto anche i Vigili del Fuoco.

Marche, la curva dell'epidemia Covid in altalena. Arrivano i giorni chiave per l’effetto Ferragosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA