Montefiore, si taglia con la motosega
e rischia di morire dissanguato

Venerdì 9 Agosto 2019
Montefiore, si taglia con la motosega e rischia di morire dissanguato

MONTEFIORE - Con una motosega ha rischiato di recidersi l'arteria inguinale e quindi di morire dissanguato. Tanta paura per un settantenne montefiorano che, nel tardo pomeriggio di ieri, è stato soccorso dall'elicottero e trasportato d'urgenza all'ospedale regionale Torrette di Ancona. Tutto è accaduto in una tenuta agricola che si trova lungo la Valmenocchia.

Lite per l'abero caduto: minaccia il vicino con la motosega

L'uomo stava operando con una motosega ma, poco prima delle 19, qualcosa èandato storto. Forse n movimento sbagliato o un malfunzionamento dell'attrezzo hanno fatto sì che la lama finisse a contatto con gli arti inferiori del settantenne. Si è aperta una preoccupante ferita e l'uomo ha iniziato a perdere molto sangue.  L'uomo è stato caricato a bordo del velivolo che è poi decollato alla volta dell'ospedale regionale Torrette di Ancona. Non correrebbe particolari rischi ma è stato sottoposto ad un lungo intervento di chiusura della ferita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA