L'auto si sfrena e lo travolge schiacciandolo contro un cancello: grave un 55enne

Domenica 17 Novembre 2019
Montefiore dell'Aso, l'auto si sfrena e lo travolge schiacciandolo contro un cancello: grave un 55enne

MONTEFIORE DELL’ASO - È sceso dall’auto per chiudere il cancello ma il veicolo si è sfrenato e lo ha schiacciato. È stata sfiorata la tragedia, nel tardo pomeriggio di venerdì, all’interno in contrada San Giovanni, a Montefiore dell’Aso. Un uomo di 55 anni residente nella Riviera delle Palme è attualmente ricoverato all’ospedale regionale Torrette di Ancona per le conseguenze riportate in un incidente avvenuto in un’area privata.

LEGGI ANCHE:
Mazzate sul vetro anti sfondamento: il professionista rientra e trova la casa devastata dai ladri

Sosta selvaggia davanti alla Santa Casa: l'immagine scatena un vespaio di polemiche sui social

Il cinquantacinquenne aveva parcheggiato l’auto quindi è uscito dall’abitacolo allontanandosi dalla vettura. Non si è accorto però che la macchina, che si trovava in pendenza, si è sfrenata andandogli proprio addosso. L’uomo è stato così colpito dall’auto e, in seguito all’urto, ha finito per battere violentemente contro una cancellata. È rimasto in terra in seguito agli urti in più parti del corpo. Così è subito scattata la macchina dei soccorsi. Sul posto sono andate due ambulanze: la prima della Croce Verde di Montefiore, la seconda giunta dal presidio Potes dell’ospedale di San Benedetto. Il cinquantacinquenne non sarebbe in pericolo di vita ma i soccorritori hanno subito capito la gravità delle lesioni riportate. Ha infatti diversi traumi e lesioni, fratture a una spalla e ad alcune costole. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA