Montefiore, al via la gara d'appalto
per ricostruire il ponte crollato

Montefiore, al via la gara d'appalto per ricostruire il ponte crollato
1 Minuto di Lettura
Giovedì 3 Dicembre 2015, 10:10 - Ultimo aggiornamento: 19:33

MONTEFIORE DELL'ASO - Prosegue con un passaggio fondamentale il complesso iter per la ricostruzione del ponte di Rubbianello. L'attraversamento si trova sulla strada provinciale 238 ex S.S. 433 Valdaso e le amministrazioni provinciali di Ascoli Piceno e Fermo hanno lavorato fin dall'inizio dell'emergenza, insieme, con grande impegno e proficua sinergia per dare il via definitivamente ai lavori di un'infrastruttura fondamentale per la cittadinanza e la mobilità dei comprensori interessati.
Domani, infatti, si svolgerà, la seduta di gara pubblica in cui l'organo di gara della Provincia di Ascoli Piceno provvederà ad aggiudicare provvisoriamente al miglior offerente i lavori per la realizzazione del ponte.
Secondo le procedure previste dall'appalto integrato complesso, una volta verificati i requisiti in possesso dell'impresa nominata, quest'ultima dovrà poi procedere alla progettazione esecutiva e all'avvio dei lavori per l'opera entro la primavera-estate del 2016. L'intervento, dell'importo complessivo di circa tre milioni di euro, prevede la ricostruzione a geometria similare delle due campate crollate prestando particolare attenzione agli aspetti di inserimento dell'opera nel contesto ambientale mediante l'impianto di nuove essenze arboree e il reinverdimento delle nuove scarpate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA