Volo di 10 metri con l'auto nella scarpata, ferito quarantunenne poco prima dell'alba mentre andava al lavoro

Venerdì 22 Ottobre 2021 di Emidio Lattanzi
I vigili del fuoco e sullo sfondo l'auto finita nella scarpata

MONTALTO - Stava andando al lavoro quando ha perso il controllo dell’auto ed è volato in una scarpata. E’ quanto accaduto ad un quarantunenne di Montalto delle Marche che, intorno alle 5.30, è stato protagonista, suo malgrado, di un incidente che lo ha poi visto finire in ospedale in ambulanza e in codice rosso. Ma andiamo con ordine. E’ tutto accaduto ieri mattina, quando era ancora buio, nella zona di contrada Fonte Arrigo, non troppo distante dalla pizzeria “I 4 Venti”. L’uomo, V.V. le iniziali del suo nome, stava riscendendo la strada quando, per motivi al vaglio delle forze dell’ordine, ha perso il controllo del veicolo in un punto estremamente pericoloso dal momento che, a ridosso della strada, c’è un vuoto di circa dieci metri. La macchina è finita proprio lì ed è precipitata in una scarpata per circa dieci metri.

A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti che sono giunti sul posto subito dopo l’incidente. Sul posto sono andati i vigili del fuoco del comando provinciale di Ascoli e un’ambulanza partita dalla postazione Potes di Offida. I pompieri sono scesi al di sotto del livello della strada e hanno raggiunto l’auto, una Fiat Panda. Una volta lì hanno estretto, con tutta la delicatezza dettata dalla situazione, l’automobilista dall’abitacolo. Il quarantunenne era cosciente ma ferito in maniera seria così i vigili del fuoco lo hanno affidato alle cure dei sanitari che, dopo le prime necessarie medicazioni da effettuare sul posto, hanno trasportato l’uomo fino all’ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto dove è stato ricoverato e sottoposto a tutte le cure del caso.

E’ sotto osservazione e, a quanto si apprende, non correrebbe per fortuna gravi pericoli. Della vicenda si stanno interessando i carabinieri della stazione locale che si occuperanno della ricostruzione della dinamica dell’incidente che comunque non ha visto coinvolti altri veicoli. Poco dopo l’intervento di pompieri e 118 è invece stata la volta del carroattrezzi che ha provveduto alla non semplice rimozione del veicolo finito nella scarpata. Ma la giornata di ieri ha visto registrarsi altri incidenti lungo il territorio, per fortuna tutti di minore entità. Sulla Valtesino, nel territorio di Grottammare, un tamponamento avvenuto in tarda mattinata ha creato non pochi problemi al traffico. Non si sono registrati feriti gravi. Quindi, più o meno negli stessi momenti, un ragazzo è caduto dallo scooter sul lungomare di San Benedetto. Anche in questo caso, fortunatamente, le conseguenze non sono state preoccupanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA