Passeggia a Monsampolo con un coltello, danneggia un'auto e ferisce un passante: arrestato

Passeggia a Monsampolo con un coltello, danneggia un'auto e ferisce un passante: arrestato
Passeggia a Monsampolo con un coltello, danneggia un'auto e ferisce un passante: arrestato
2 Minuti di Lettura
Venerdì 2 Settembre 2022, 13:49 - Ultimo aggiornamento: 3 Settembre, 08:39

MONSAMPOLO - Si aggira con un coltello, danneggia un'auto e ferisce, per fortuna leggermente, un passante che cerca di fermarlo: arrestato e rinchiuso ai domiciliari. È successo a Monsampolo del Tronto, dove un extracomunitario 35enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine, ha cominciato a passeggiare senza meta per le vie del centro abitato, brandendo un coltello da cucina con una lama di oltre 20 centimetri e minacciando, senza alcun motivo apparente, i passanti.

Lutto per il capitano viola ed ex Milan Bonaventura: si è spento il papà Gianfranco

Lungo il tragitto ha danneggiato anche un'auto colpendola ripetutamente sul cofano fino a conficcare l'arma nella lamiera.  Uno dei passanti presenti ha cercato di fermalo, ma è stato colpito di striscio venendo costretto alle cure dei sanitari, fortunatamente per lievi ferite. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Benedetto del Tronto, accorsi immediatamente, hanno intercettato l'esagitato e sono riusciti a bloccarlo ed arrestarlo con l'accusa di lesioni e minacce aggravate, danneggiamento e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA