Massignano, grave una diciottenne
finita con l'auto in una scarpata

Lunedì 20 Maggio 2019
L'auto finita nella scarpata e sullo sfondo l'eliambulanza
MASSIGNANO - Una ragazza di  anni è stata trasportata d’urgenza e in eliambulanza all’ospedale Torrette di Ancona, dopo essere rimasta coinvolta in un terribile schianto frontale avvenuto poco prima delle 16 di ieri pomeriggio lungo la Valmenocchia, in località Villa Santi a Massignano. A scontrarsi sono state due Fiat 500, una tre porte ed una 5 porte che, dopo l’urto, sono letteralmente rimbalzate volando in una piccola scarpata che si trova a bordo strada, sul versante meridionale della provinciale. Cinque, in tutto, i feriti: 4 donne ed un uomo. Per tirare fuori dall’abitacolo tre di loro è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di San Benedetto giunti sul posto con un mezzo ed una squadra a supporto dei sanitari del 118. L’allarme è stato dato immediatamente. La centrale di gestione dell’emergenza di Ascoli ha inviato sul posto 4 ambulanze e, sulla base delle indicazioni fornite dal posto sulle condizioni della ragazza, ha predisposto l’arrivo dell’elicottero che è stato fatto atterrare, dai vigili del fuoco, lungo la provinciale, a poche decine di metri di distanza dalle due auto. Il velivolo è infatti riuscito a posizionarsi di traverso rispetto alle corsie di marcia ed è stato necessario chiudere al traffico veicolare tutta l’area.  © RIPRODUZIONE RISERVATA