Grottammare, suonano e si fingono
finanzieri: messi in fuga dai carabinieri

Suonano e si fingono
finanzieri: messi
in fuga dai carabinieri
GROTTAMMARE - sono stati allertati i militari per la presenza di due persone che, a Grottammare e nella zona di via Cilea, suonavano ai citofoni delle abitazioni affermando di essere dei finanzieri. Nessuno li ha fatti entrare, i due hanno mangiato la foglia e, all’arrivo dell’auto dei carabinieri, si erano gi dileguati. Una simile segnalazione era arrivata, un paio di giorni prima, dall’area di Porto d’Ascoli, all’Agraria, dove diverse persone hanno parlato di due soggetti che sembrava stessero controllando gli ingressi delle abitazioni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Febbraio 2019, 09:05 - Ultimo aggiornamento: 10-02-2019 10:54

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO