Grottammare, un quintale di vongole
attaccato alla boa: Capitaneria le libera

Venerdì 29 Giugno 2018
Grottammare, un quintale di vongole attaccato alla boa: Capitaneria le libera
GROTTAMMARE - Centoventi chili di vongole di dubbia provenienza racchiuse in dodici sacchetti nascosti sotto una boa. Non è la prima volta che ci si trova di fronte a situazioni di questo tipo. La capitaneria di porto di San Benedetto ha rinvenuto oltre un quintale di molluschi senza alcuna informazione sull’origine, di fronte alla spiaggia di Grottammare. I sacchi, contenenti circa 120 chilogrammi di molluschi bivalvi, sono stati rinvenuti in acqua. Il tutto è stato naturalmente posto sotto sequestro e, dopo il controllo degli esperti dell'Asur, le vongole sono state rigettate in mare per favorire il ripopolamento delle risorse biologiche. © RIPRODUZIONE RISERVATA