I quartieri di Grottammare in gara per “Puliamo il mondo”. Ma il girare in bicicletta è d'obbligo

Sabato 25 Settembre 2021 di Luigina Pezzoli
I quartieri di Grottammare in gara per Puliamo il mondo . Ma il girare in bicicletta è d'obbligo

GROTTAMMARE -  I quartieri di Grottammare in gara questo fine settimana per “Puliamo il mondo”, la campagna ambientale sponsorizzata da Legambiente per sensibilizzare la raccolta differenziata, la pulizia e il decoro urbano.

 

Ma questa volta guarda anche alla mobilità sostenibile: i partecipanti alla gara, infatti, sono invitati a raggiungere i luoghi di raccolta in bicicletta. Cinque i quartieri in gara per l’edizione 2021 in programma domani e domenica: la competizione premierà il gruppo che nell’arco di tempo di un’ora avrà effettuato la migliore raccolta differenziata, per quantità e qualità, a giudizio del personale dell’ufficio Ambiente. Ammessi dieci partecipanti per quartiere, con il coordinamento dei rispettivi presidenti di zona. L’iniziativa ha ottenuto come ogni anno l’adesione dell’Amministrazione comunale a riguardo l’assessore alla Sostenibilità e Ambiente, Alessandra Biocca dichiara: «I partecipanti gareggeranno muovendosi con la bicicletta, per sensibilizzare la popolazione a un mondo più pulito e sano, preservando le bellezze della nostra città. Si tratta di un’iniziativa molto importante per mobilitare i cittadini sul tema della cura dell’ambiente e l’importanza della differenziata». I premi in palio: 1° posto pranzo presso chalet ecosostenibile “Sottocoperta – da Mario”; dal 2° al 5° posto gadget ecosostenibili. La proclamazione del quartiere vincitore avverrà domenica alle 18:30 presso l’Ecosportello, palazzo comunale. In caso di condizioni meteo avverse, l’iniziativa verrà rinviata a data da stabilire.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA