Sgarbi show al salone del libro: tutti gli occhi puntati sulla mostra di Pericle Fazzini e Papa Sisto V

Giovedì 21 Ottobre 2021 di Luigina Pezzoli
Vittorio Sgarbi, Giorgia Latini e Daniel Matricardi al Salone di Torino

MONTALTO - Sisto V protagonista al Salone del Libro di Torino, nello stand dedicato alla Regione Marche, nell’anno delle Celebrazioni per ricordare il V centenario dalla sua nascita. Per l’occasione Vittorio Sgarbi e Daniela Tisi hanno presentato la mostra su Pericle Fazzini e il pontefice, entrambi nati a Grottammare e uniti anche dall’ultima opera dello scultore, eretta a Montalto Marche e dedicata proprio al Papa conterraneo.

 

 

La mostra, con sede principale al Palazzo Paradisi di Montalto, sarà inaugurata a dicembre. «Sisto V è il Papa intermedio tra la grande stagione del Rinascimento e quella dell’inizio del Seicento – ha evidenziato Sgarbi – l’idea di collegare Fazzini a Sisto V è legata al monumento di Montalto, in cui l’artista rappresenta l’anima del pontefice, più che la sua opera. Fazzini è uno scultore di coscienze. Scolpisce e disegna anime e non figure, interprete perfetto del nostro tempo». A Torino anche il sindaco di Montalto delle Marche Daniel Matricardi, rappresentante del Comitato promotore delle celebrazioni, che ha ricordato i tanti linguaggi con i quali si sta omaggiando Sisto V. Dal fumetto sul Papa tosto che sta curando il Comune di Grottammare per arrivare ai più piccoli, al Ciclo di convegni Sistini a Montalto delle Marche per approfondire alcune tematiche legate alla sua vita, dal video promozionale all’agenda a lui dedicata, dall’opera teatrale che è stata messa in scena a giugno, fino ad arrivare all’ispirazione per il film di Paolo Consorti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA