Ripuliscono di oro un appartamento in pieno giorno ma il furto si ritorce contro di loro, ecco perché

I ladri in casa
I ladri in casa
di Emidio Lattanzi
2 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Luglio 2022, 04:15 - Ultimo aggiornamento: 17:39

GROTTAMMARE - Ladri in pieno giorno in un appartamento al confine tra San Benedetto e Grottammare. Rubano oro che però, la sera stessa, viene riconsegnato dai carabinieri ai legittimi proprietari. E’ la storia, per una volta a lieto fine, che arriva da via Tassoni, in zona Ascolani, una delle traverse di via Manzoni.

I malviventi, sicuramente più di una persona, sono entrati in azione alle 11 del mattino in un appartamento che si trova al terzo piano di un condominio. I ladri sono penetrati nell’abitazione evidentemente consapevoli del fatto che fosse deserta e hanno preso tutto ciò che hanno trovato sulla loro strada: prevalentemente oggetti d’oro e di valore. Hanno preso anche pochissimi contanti (si parla di una quindicina di euro) e quindi se ne sono andati. I padroni di casa, al loro rientro, si sono trovati di fronte alla porta forzata e agli inequivocabili segni del passaggio dei ladri. Hanno chiamato i carabinieri che hanno effettuato i rilievi e si sono messi subito al lavoro. In questi casi, nonostante l’impeccabile lavoro di indagine delle forze dell’ordine, poche sono le speranza di poter recuperare il maltolto e per questo grande è stata la sorpresa, in serata, nel sentirsi dire dai carabinieri che la refurtiva è stata recuperata. I militari, nel giro di qualche ora, hanno infatti individuato i malviventi e recuperato il maltolto prima che potessero piazzarlo sul mercato nero. I responsabili del furto sono stati denunciati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA