Furti d'auto, quattro ragazzi pugliesi sorpresi a girare nel parcheggio: uno aveva uno "spadino"

Martedì 7 Settembre 2021 di Emidio Lattanzi
Furti d'auto, quattro ragazzi pugliesi sorpresi a girare nel parcheggio: uno ha uno "spadino"

GROTTAMMARE - Un gruppo di giovani di Cerignola che si aggirava tra le auto in sosta in via Volta a Grottammare. E’ la situazione che si sono trovati di fronte i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile durante il passato fine settimana. Sono stati i residenti a notarli e a dare l’allarme chiamando tempestivamente il 112. I pugliesi si sono accorti che qualcuno li stava segnalando ma i militari sono stati talmente rapidi ad arrivare sul posto che non hanno dato tempo ai ragazzi di allontanarsi.

 

Sono riusciti a salire a bordo dell’auto di uno di loro che i carabinieri li hanno bloccati e controllati. Si trattava di quattro persone: tre 23enni e un ventenne, tutti di Cerignola. 

La perquisizione

Sono stati perquisiti e addosso ad uno dei ragazzi di 23 anni è stato trovato un coltello e uno spadino di quelli utilizzati per aprire le portiere delle auto. È stato denunciato a piede libero mentre gli altri, che sono risultati in regola sono stati identificati e la loro presenza è stata segnalata ma più di quello non si è potuto fare. Pochi giorni fa il furto di alcune auto, tutte Volkswagen, avvenuto proprio a Grottammare. Uno dei due veicoli, che aveva il localizzatore Gps attivo e che, evidentemente, i malviventi non sono riusciti a disinstallare, ha lanciato il segnale attraverso l’A14 fino al centro abitato di Cerignola dove poi si sono perse le tracce del veicolo. 
Cerignola
Ed è molto semplice che anche l’altro veicolo sparito abbia subito la stessa sorte e nello stesso luogo. Le auto infatti, una volta che arrivano nelle officine, vengono smembrate e trasformate in pezzi di ricambio poi immessi sul mercato nero ed è per questo motivo che i modelli delle auto rubate sono sempre molto simili in base al periodo. E questo, a quanto visto negli ultimi giorni, sembra essere il periodo delle Volkswagen. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Grottammare intenzionati ad impedire che possa ripartire la serie di furti di qualche anno fa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA