Ferragosto in spiaggia, fissate tutte le regole: attenzione ad accendere fuochi, è vietato

Ferragosto in spiaggia, fissate tutte le regole: attenzione ad accendere fuochi, è vietato
Ferragosto in spiaggia, fissate tutte le regole: attenzione ad accendere fuochi, è vietato
di Luigina Pezzoli
3 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2022, 04:40 - Ultimo aggiornamento: 10:48

GROTTAMMARE -  Dopo due anni di stop si torna a festeggiare in spiaggia a Ferragosto. Il Comune ricorda ai cittadini e ai turisti che su tutto l’arenile cittadino è vietato accendere fuochi, come disposto nel Regolamento comunale.

Intanto oggi è in programma a Palazzo Ravenna una riunione per stabilire gli ultimi aspetti operativi da mettere in campo nelle notti di domenica 14 e lunedì 15 agosto e cioè: dalle ore 17, controllo delle spiagge in modalità di vigilanza dinamica, per evitare allestimenti e accumuli di materiale sull’arenile, a cura dei volontari del gruppo comunale di Protezione civile e del personale di polizia locale; dalle ore 21, controlli del territorio per eventuali interventi in caso di necessità, a cura di polizia locale, Protezione civile, sicurezza privata e forze dell’ordine; dalle prime luce del giorno seguente, attività di pulizia per permettere la fruibilità dell’arenile, a cura di Picenambiente e della squadra esterna manutenzioni comunali.

Nel gruppo di coordinamento è presente anche la Misericordia di Grottammare. «Abbiamo convocato questa riunione per distribuire lungo il litorale le forze a disposizione e garantire un controllo uniforme – spiega il sindaco Enrico Piergallini -. Quest’anno si potrà tornare in spiaggia per la notte di Ferragosto, ma è necessario che anche in questo caso il ritorno alla normalità sia ordinato e senza rischi. Non vogliamo vietare il divertimento; è nostro dovere però vietare gli eccessi di quei comportamenti che divertimento non sono più, perché mettono a rischio la salute, fino a rappresentare in alcuni casi potenziali pericoli per l’ordine e la sicurezza pubblica». L’argomento sicurezza a Ferragosto, del resto, è da tempo all’ordine del giorno dei tavoli istituzionali, dopo due stagioni di divieti stringenti con chiusura totale delle spiagge negli orari notturni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA