Emergenza siccità, rubinetti a secco di notte in sei comuni della provincia e multe a chi spreca l'acqua

Mercoledì 8 Settembre 2021
Emergenza siccità, rubinetti a secco di notte in sei comuni della provincia e multe a chi spreca l'acqua

 GROTTAMMARE - A causa del perdurare della riduzione delle portate in sorgente, di un progressivo depauperamento degli impianti si soccorso, di un’elevata e crescente domanda idrica da parte dell’utenza, dell’attuale andamento climatico stagionale, per garantire una equa distribuzione della risorsa idrica disponibile, la Ciip si vede costretta ad applicare misure tese a mitigare la grave carenza idrica che attanaglia il nostro territorio con la chiusura di tutte le fontane pubbliche e la sospensione dell’erogazione idrica dalle 22 alle 6 a cominciare da venerdì sera a Castorano, Pagliare, Offida, Acquaviva, Centobuchi e domenica da Grottammare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA