La più dolce delle conferme: l’Arpam trova in salute le acque del torrente Tesino

Venerdì 6 Maggio 2022 di Luigina Pezzoli
La più dolce delle conferme: l Arpam trova in salute le acque del torrente Tesino

GROTTAMMARE  - Le acque del Tesino sono in salute: a confermare la buona qualità del torrente è l’Agenzia regionale ambientale. La comunicazione arriva alla vigilia dell’apertura della stagione balneare e nell’imminenza della cerimonia delle Bandiere Blu 2022, (già arrivato in Comune l’invito a partecipare, martedì).

 

«L’indagine è stata svolta dall’Arpam a marzo 2022, la quale ha eseguito valutazioni tecniche sulla qualità delle acque superficiali del Tesino, nel tratto del Comune di Grottammare, alla luce delle pressioni ambientali esercitate sul corpo idrico dal depuratore di Santa Maria Goretti nel Comune di Offida, e dalle attività produttive connesse» spiega Elisa Mauro, responsabile del servizio Ambiente inquadrando l’indagine dell’Agenzia realizzata, a monte dello scarico del depuratore Goretti e dello scarico di acque reflue urbane provenienti dal depuratore di San Leonardo e vicino alla foce del torrente. Dati confortanti che incoraggiano le politiche ambientali ma «sulle quali tenere alta l’attenzione - dice l’assessore alla Sostenibilità ambientale e Salute, Alessandra Biocca - Aspettavamo da tempo la relazione dall’Arpam, la salute del fiume Tesino è importante e rafforza il valore della sensibilizzazione ambientale». Va comunque ricordato che nei pressi della foce del Tesino vige il divieto di balneazione: 150 metri a nord e 150 metri a sud.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA