Gabrielli si espande a Monticelli, la giunta comunale sblocca il piano attuativo per un supermercato davanti all’ospedale Mazzoni. Ecco quanto sarà grande

L'area in cui sorgerà il nuovo supermercato Gabrielli
L'area in cui sorgerà il nuovo supermercato Gabrielli
di Luca Marcolini
3 Minuti di Lettura
Martedì 21 Giugno 2022, 07:00

ASCOLI - Nuovi insediamenti commerciali e abitativi in arrivo nel popoloso quartiere di Monticelli. Nello specifico si realizzerà un nuovo supermercato proprio nella zona baricentrica del quartiere, nella zona prospiciente l’ospedale Mazzoni sul fronte opposto dell’asse viario, con un investimento della Magazzini Gabrielli, mentre nella parte più ad est del quartiere sorgerà ora una nuova palazzina con unità abitative prevista dai proprietari dell’area Ripani-Ubaldi. 

 
I piani attuativi
Con il benestare della giunta comunale, su indirizzo del sindaco Marco Fioravanti e su proposta del vice sindaco con delega all’Urbanistica, Giovanni Silvestri, ora si sbloccano i relativi piani attuativi che spianano ora la strada alla realizzazione delle opere. Si andrà, quindi, ad integrare e migliorare l’attuale situazione del quartiere sia dal punto di vista abitativo che commerciale. «Abbiamo sbloccato i piani attuativi – sottolinea il vice sindaco Silvestri – relativi a due ulteriori insediamenti che andranno a implementare il quadro dell’offerta abitativa e di quella commerciale a Monticelli. Nuovi tasselli che contribuiranno a migliorare ulteriormente il quartiere». Dopo un prolungato iter, si sblocca ora l’insediamento previsto dalla società Magazzini Gabrielli per la realizzazione di una nuova struttura commerciale a Monticelli. Struttura che si estenderà su una superficie di 2.100 metri quadrati per una volumetria di 10.500 metri cubi. Quindi un volume decisamente inferiore a quello massimo consentito di 27mila metri cubi (una riduzione del 61%). Si tratterà di un unico volume monopiano che ospiterà un nuovo supermercato al servizio del quartiere, in posizione, come detto, baricentrica. L’insediamento prevede anche la realizzazione di parcheggi pubblici nella fascia più ad est del lotto in questione, per complessivi 1.707 metri quadri. Nella fascia più ad ovest, invece, è previsto uno spazio verde privato. Ma la società che realizzerà l’intervento si occuperà anche dell’urbanizzazione di ulteriori aree limitrofe, con destinazione a parcheggio pubblico, per una superficie complessiva di circa 4.800 metri quadrati (di cui circa mille metri quadrati già del Comune e altri 3.800 metri quadrati che verranno ceduti dalla Magazzini Gabrielli all’ente comunale. E sarà anche restituita dignità, con un’opera di pulizia e manutenzione straordinaria, anche all’area verde che si trova all’altezza della rotatoria di fronte a Villa San Giuseppe.


Le abitazioni
L’altro piano attuativo sbloccato dall’Arengo riguarda, invece, la realizzazione di una nuova palazzina per accogliere nuovi abitanti sempre a Monticelli, nella zona più ad est del quartiere. Nello specifico, si prevede la costruzione di un edificio residenziale plurifamiliare di circa 2.200 metri cubi complessivi. L’immobile sarà costituito da un piano interrato destinato ai garage e due piani che accoglieranno 7 appartamenti (3 al piano terra e 4 al primo piano). Il soggetto attuatore dovrà anche realizzare un parcheggio pubblico nell’adiacente area comunale e anche una vicina area a verde pubblico. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

© RIPRODUZIONE RISERVATA