Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Folignano, piano B del sindaco
per l'antenna telefonica che fa paura

Folignano, piano B del sindaco per l'antenna telefonica che fa paura
1 Minuto di Lettura
Domenica 31 Maggio 2015, 11:24 - Ultimo aggiornamento: 3 Giugno, 16:41
FOLIGNANO - Tiene banco a Folignano la polemica per la nuova antenna di telefonia che dovrebbe sorgere nella zona artigianale di Piane di Morro. Dopo due incontri con la cittadinanza, la costituzione di un comitato spontaneo con tanto di raccolta firme in una faccenda che sembra sempre più cavalcata da motivazioni politiche e sfociata nel quasi addio alla maggioranza da parte del consigliere Novello Gasperi, nelle ultime ore il sindaco Angelo Flaiani, ha voluto tornare sull'argomento. E ha proposto da un lato una possibile via d'uscita: "Giovedì pomeriggio abbiamo incontrato in Comune alcuni tecnici della compagnia telefonica e dell'Arpam, proponendo loro una soluzione alternativa, che prevede il passaggio di una parte del segnale su un'altra piattaforma già esistente a Piane di Morro. La Vodafone si è dimostrata disponibile previa verifica tecnica. Inoltre siamo anche riusciti ad ottenere la piena disponibilità della Vodafone per l'individuazione di una nuova area che abbia le caratteristiche per coprire la zona di Piane di Morro".
© RIPRODUZIONE RISERVATA