Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Affitti sempre più cari a Folignano, il Comune al fianco delle famiglie più deboli: pronti 80mila euro

Affitti sempre più cari a Folignano, il Comune al fianco delle famiglie più deboli: pronti 80mila euro
Affitti sempre più cari a Folignano, il Comune al fianco delle famiglie più deboli: pronti 80mila euro
di Marco Vannozzi
2 Minuti di Lettura
Giovedì 11 Agosto 2022, 03:40 - Ultimo aggiornamento: 15:34

FOLIGNANO - Sono 80 le famiglie folignanesi che hanno ricevuto il contributo alla locazione ad uso abitativo. Folignano si conferma attento e solidale alle fasce più deboli. Nei mesi scorsi il Comune aveva reso noto un avviso pubblico per l’erogazione di contributi al quale c’è stata una notevole adesione da parte dei cittadini.  «Attraverso questa misura l’amministrazione consente a numerose persone residenti nel nostro territorio di usufruire di un’ulteriore, fondamentale forma di sostegno economico. – afferma Costantino Nepi, assessore alle politiche sociali. - La somma stanziata dal Comune per finanziare questa misura di sostegno ammonta a 80mila euro: 40mila erogati dal Governo, in forza delle disposizioni contenute nel cosiddetto “Decreto Sostegni - bis”, per contrastare le conseguenze, anche economiche, correlate al persistere dell’attuale situazione epidemiologica da Covid; gli ulteriori 40mila stanziati dal Comune, attingendo direttamente dal proprio bilancio con l’obiettivo raggiunto di aver ampliato il più possibile la platea dei soggetti che possono usufruire di questo sostegno economico». 

Il bando

Hanno potuto presentare domande per il bando i residenti con un Isee riferito al nucleo familiare pari o inferiore a 25mila euro. Coloro che hanno diritto a percepire il contributo, si sono visti corrispondere dal Comune di Folignano una somma pari a quattro mensilità del canone di locazione. «Attraverso questo provvedimento abbiamo voluto dare un sostegno concreto a una fetta consistente di popolazione che si trova in affitto, fino a farci carico di una quota pari a un terzo della spesa annuale del canone di locazione - afferma il sindaco Matteo Terrani -. Folignano vuole essere un Comune sempre più solidale e inclusivo, attento a non lasciare nessuno ai margini».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA