Cupra Marittima, dal cinema all’handbike: l'attore Villa (sta girando un film) si è raccontato agli studenti

Dal cinema all’handbike: l'attore Villa (sta girando un film) si è raccontato agli studenti
Dal cinema all’handbike: l'attore Villa (sta girando un film) si è raccontato agli studenti
di Laura Ripani
2 Minuti di Lettura
Martedì 21 Maggio 2024, 03:00 - Ultimo aggiornamento: 15:45

CUPRA MARITTIMA Chiacchierata intensa quella di Federico Villa con gli studenti dell'istituto professionale Ciccarelli di Cupra Marittima, che si è svolto al Cinema Margherita. Federico, affetto da una malattia invalidante che lo costringe sulla sedia a rotelle, è a Cupra per girare un film in veste di protagonista del film dal titolo Lo chiamava Rock and Roll.

Insieme al regista Saverio Smeriglio ed al cast (Andrea Montovoli, Nicola Nocella, Ivana Lotito e l’attrice spagnola Estibaliz Martyn sono alcuni degli attori professionisti del film) stanno girando alcune scene della pellicola (si concluderanno domenica prossima e avranno come scenografia naturale il borgo di Marano ndr).

Federico, che è fotografo, sportivo agonistico nella specialità paralimpica handbike, è anche ispiratore e co-sceneggiatore del film.

Agli studenti ha raccontato la propria storia: la scoperta della malattia, la sua progressione, la sua decisione e volontà di vivere impegnandosi nello sport. L'attività sportiva lo ha fatto viaggiare in tutto il mondo, ha conosciuto anche Alex Zanardi, ma, soprattutto, gli ha dato forza e soddisfazioni immense. Accompagnato da Smeriglio, Federico ha poi risposto a molte domande degli studenti molti dei quali studiano discipline sanitarie i quali hanno ringraziato con un lunghissimo applauso la lezione di vita che questo giovane atleta ha donato loro, quella di non arrendersi ed amare la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA