Neroni riletto presidente
coinvolge le altre associazioni

Neroni riletto presidente coinvolge le altre associazioni
2 Minuti di Lettura
Lunedì 9 Febbraio 2015, 18:51 - Ultimo aggiornamento: 18:55
CUPRA MARITTIMA - La Pro Loco di Cupra può contare ancora su Pino Neroni. Il presiedente aveva annunciato da mesi che non si sarebbe ripresentato una volta scaduto il mandato e invece domenica, alle l'elezione del nuovo direttivo, Neroni ha proposto un nuovo modo di concepire la Pro Loco, di lavorare, un nuovo approccio alla realtà turistica e culturale locale, vincendo le elezioni.

La novità infatti consiste nel comprendere nel direttivo almeno un membro di ogni associazione cuprense. Così la nuova squadraè composta da Pino Neroni, Guido Mora, Pietro Talamonti, Valentina Merlini, Claudio Welke, Federica Bucci, Spinozzi Roberto, Fabio Vagni, Alessia Malatesta, Antonella Spinelli, Luigi Crescenzi, Giuseppina Giaquinto, Antonio Vallorani, Eros Santori, Michele Marconi, Valentina Serio, Manuela Ficcadenti, Debora Di Mambro, Andrea Mora, Aureliano Mascaretti, Carla Ulissi, Giovanni Ciarrocchi, Gianfranco Persico, Daniele Pignotti, Lorena Montenovo, Gabriele Di Fiore. Fanno inoltre parte della lista dei revisori dei conti Matteo Acciarri, Francesco Rausei, Giacomo Marcantoni. Ha detto quindi Neroni: "Sono tornato perché ormai la Pro Loco è parte di me ma soprattutto perché abbiamo messo a tavolino un nuovo modo di lavorare per raggiungere i nostri obiettivi. Molte cose cambieranno, i programmi estivi saranno modernizzati , ci sarà un nuovo approccio con tutte le associazioni. Solo impegnandosi in sintonia tutti insieme potremo migliorare le cose".
© RIPRODUZIONE RISERVATA