Il piromane colpisce ancora: nuovo incendio in collina nella notte

Lunedì 6 Aprile 2020
Il piromane colpisce ancora: nuovo incendio in collina nella notte

CUPRA MARITTIMA - I piromani non si fermano nemmeno di fronte all'emergenza coronavirus. La notte scorsa si è infatti sviluppato un incendio, quasi certamente doloso, tra le campagne che si trovano a ridosso del confine tra i territori comunali di Cupra Marittima e Montefiore dell'Aso.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, mascherine obbligatorie anche nelle Marche? Parola ai tecnici del Gores

Coronavirus, tornano a crescere i nuovi positivi: sono 150 nelle Marche. Totale a 4.614/ Malati e ricoverati in Italia in tempo reale

Le fiamme sono state avvistate poco dopo la mezzanotte da alcuni residenti della zona. Sul posto sono arrivate due autobotti dei pompieri partiti dal distaccamento di San Benedetto che hanno raggiunto, in pochi minuti, l'area dell'incendio e si sono messi al lavoro per domare le fiamme. Con loro anche una pattuglia dei carabinieri in servizio nella zona. L'intervento è durato all'incirca un paio d'ore durante le quali i vigili del fuoco hanno rallentato l'andamento del incendio ed hanno poi proceduto a mettere in sicurezza la situazione bonificando tutta l'area interessata dal rogo. E' stato necessario un altro intervento in mattinata, quando il focolaio ha ripreso ad ardere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA